1212/1010/amamamam Soluzioni Harsco sulla Brebemi

Harsco Infrastructure è presente nei cantieri della Brebemi (collegamento autostradale Brescia - Bergamo - Milano) con un'ampia gamma di sistemi di  casseforme. Tra Treviglio e Caravaggio si sta al momento lavorando alla realizzazione di una galleria artificiale  a doppia canna lunga circa 800 metri. Harsco Infrastructure ha fornito tutti i casseri per le elevazioni delle fondazioni e delle pareti, nonché l'intera attrezzatura necessaria per il getto dei solai. Proprio i solai rappresentano il cuore pulsante di questo cantiere e contemporaneamente una sfida per il fornitore di casseforme, in quanto presentano uno spessore notevole, pari a due metri ed un’altezza di interpiano di 7 metri. Si è dovuto quindi studiare un'attrezzatura provvisionale che fosse in grado di sostenere questa importante massa di calcestruzzo e che contemporaneamente fosse in grado di velocizzare e snellire al massimo le lavorazioni. In particolare la Harsco ha impegnato per il sostegno del solaio in fase di getto, le torri di puntellazione ad alta portata del sistema GASS, coadiuvati da carri speciali a “portale” con sistema idraulico di armo e disarmo che consentono agli automezzi di transitare senza intoppi. Sia i carri speciali, che le torri GASS sono munite di ruote che consentono la movimentazione meccanica in modo rapido e sicuro. Un'altra particolarità che caratterizza questa fornitura è stata l’impiego dei pannelli a telaio metallico MANTO (sistema di casseforme per pareti )come piano di getto orizzontale anziché il solito rivestimento in multistrato fenolico o pannello tristrato, consentendo un’ottima finitura del calcestruzzo ed un sostanziale risparmio per il cliente che ha potuto noleggiare tutto il materiale. Nel cantiere si lavora contemporaneamente su due fronti contrapposti, le due dotazioni complete sono in grado ciascuna di armare un concio di galleria a doppia canna lunga 22,50 metri e consentono di completare un ciclo di lavoro (disarmo, messa in opera e getto) in quindici giorni.  

Per realizzare i piedritti e le fondazioni sono stati utilizzati i sistemi standard Harsco Rasto®  e Manto®, inoltre per le protezioni collettive è stato impiegato il sistema di sicurezza  Extraguard®. Complessivamente Harsco ha fornito circa cinquemila metri quadrati di casseri e un concio da 45 metri lineari di puntellazioni, che corrispondono a 32 portali, tutti provvisti di un sistema idraulico, che consente di effettuare tutte le regolazioni in altezza ed il disarmo dell’attrezzatura.

I lavori per la realizzazione della galleria, che misura circa 800 m, sono iniziati lo scorso autunno e verranno ultimati in settembre, perfettamente in tempo rispetto alle previsioni (nonostante alcune  interruzioni di carattere giuridico), grazie anche all'utilizzo dei sistemi Harsco che hanno contribuito a velocizzare e a rendere sinergiche tra loro le varie fasi di lavoro. Oltre che per la galleria, il sistema Harsco Manto è stato utilizzato anche per la realizzazione delle  rampe di imbocco.

I sistemi di attrezzature provvisionali Harsco si sono rivelati la soluzione più idonea per velocizzare le varie lavorazioni e ridurre il più possibile la manodopera. I risultati, fino ad oggi, confermano le migliori aspettative del cliente, per il rispetto dei tempi di esecuzione e la massima collaborazione da parte di Harsco anche nelle fasi progettuali e di consulenza propedeutica, nonché  in quella di formazione e di montaggio.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            

Sistemi Harsco utilizzati per la Galleria Artificiale di Treviglio sulla Brebemi:

MANTO® è una cassaforma a telaio pronta all’uso particolarmente robusta, dotata di un telaio di acciaio dello spessore di 14 cm zincato a caldo internamente ed esternamente. La pressione massima ammissibile del calcestruzzo fresco è di 80 kN/m². E' adatta a tutti i tipi di impiego per il getto del calcestruzzo. L’installazione dei pannelli è concepita in modo tale che i pannelli MANTO possano essere impiegati sia in verticale che in orizzontale. La gamma completa dei pannelli, che arrivano ad altezze pari a 3.3 m e con la variante XXL in tre misure, fino ad un massimo di 2.7 x 4.8 m, copre con uguale efficacia planimetrie grandi, medie o piccole. Tutti i pannelli a telaio sono perfettamente combinabili tra di loro in posizione verticale, orizzontale, sfalsata o disassata. Le connessioni dei pannelli non sono fissate da una posizione prestabilita. I pannelli di dimensioni più grandi, XXL, sono ideali per la chiusura di grandi superfici e permettono di attuare tagli ragguardevoli sui costi di manodopera.

RASTO® è un sistema universale di cassaforma per parete. Il collegamento dei pannelli a telaio, che possono raggiungere anche grandi dimensioni, viene effettuato tramite l'apposito allineatore Rasto, che collega saldamente ed allinea due pannelli a telaio in un'unica e semplice operazione, con un notevole risparmio di tempo, giunti  e di manodopera.    

GASS® è un sistema di puntellazione in alluminio  dotato di  elevata produttività – 140 kN per gamba – un peso leggero, e di telai di sostegno.  Il sistema di puntellazione in alluminio è stato progettato per utilizzare tre soli componenti principali, per realizzare facilmente e rapidamente impalcature di sostegno sicure. Ha un peso contenuto proprio perché realizzato in alluminio, è leggero da maneggiare, immagazzinare e trasportare.  Si può fissare velocemente  ai telai di collegamento: serve solo un martello. Considerando l'elevata portata (sino a 140 kN per gamba) è limitato il numero dei componenti necessari . I telai di collegamento possono essere collocati in qualsiasi posizione verticale lungo la gamba. La gamba di GASS presenta una connessione a 8 vie, che consente di ottenere la massima adattabilità geometrica.

Extraguard ™ è un sistema di protezione, conforme alla normativa UNI EN 13374, studiato per garantire la massima sicurezza al personale che lavora sui solai. Costituito da montanti a sezione circolare, a supporto delle griglie di protezione, è molto facile da montare. E’ infatti sufficiente posizionare le griglie, dotate di fermapiede integrato, sui supporti dei montanti e si può montare in tutte le possibili applicazioni, grazie alla versatilità garantita dagli attacchi del sistema e dai dispositivi di fermo nelle varie versioni.

Downloads

Cliccare sull'immagine per aprire la galleria delle immagini. Potete scaricare tutte le immagini in alta risoluzione .



Contatti
  • Hünnebeck Italia

    Via Isonzo 9 | I-22078 Turate (CO) | Tel: +39.02.969731 | Fax: +39.02.96754099 | info_italia@beis.com

Scegli un Paese

Channel Islands
Eesti
Føroyar (Færøerne)
Ísland
Latvija
Slovensko